CRONACA: due auto rubate ritrovate a Vercelli da Polizia e Vigili

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/11/2016 alle ore 17:46.
CRONACA: due auto rubate ritrovate a Vercelli da Polizia e Vigili 3
Immagine di repertorio

Il 5 novembre una pattuglia della Polizia Locale a provveduto a porre sotto sequestro un veicolo di provenienza furtiva, segnatamente un'Alfa Romeo Giulietta di proprietà di un cittadino italiano residente in provincia di Cuneo, a Busca. Il veicolo è stato posto sotto sequestro su disposizione dell'autorità giudiziaria. Alla sua apertura con le chiavi del proprietario si è proceduto ai rilievi da parte della polizia scientifica e al rinvenimento al suo interno di oggetti chiaramente destinati allo scasso: una sbarra di acciaio di circa 1 metro e mezzo, una pinza tronchesina, un cacciavite, un attrezzo appuntito ricurvo a stelo, un altro cacciavite, una barra leva chiodi, un cacciavite a stella, un cacciavite bivalente, un coltellino, un trapano avvitatore, una pinza pappagallo, una chiave inglese fissa e una regolabile, uno zainetto e dei guanti. Il veicolo era stato rubato il 28 ottobre ed è stato ritrovato in via fornace Sandri a Vercelli. Il sindaco e l'assessore alla sicurezza esprimano il loro compiacimento per l'operato sinergico della polizia locale con la Magistratura e le Forze di Polizia dello Stato che hanno fornito assistenza tecnica scientifica. E' il secondo episodio che si verifica in pochi giorni. Il precedente rinvenimento di autovettura rubata risale al 1° novembre, una Dacia Logan rubata nell'aprile del 2015 a Pontetsura, in provincia di Alessandria, ad una associazione di promozione sociale.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport