CRONACA: arrestate due persone. Ora sono nel carcere di Vercelli

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/08/2016 alle ore 23:22.
CRONACA: arrestati due persone. Ora sono nel carcere di Vercelli 3
Immagine di repertorio

Due arresti nella mattinata di ieri da parte dei carabinieri di Casale Monferrato e di Murisegno. I militari del Nucleo Operativo Radiomobile di Casale, nella tarda mattinata hanno tratto in arresto, in flagranza di reato di evasione, M.C., 48enne pregiudicato casalese, già in regime di detenzione domiciliare sorpreso in una via cittadina. L’uomo, ben conscio del suo stato detentivo e del fatto di essere in palese flagranza di reato, ha cercato di eludere il controllo, dopo essere stato notato in una via della città, nascondendosi in modo assai goffo. I militari lo hanno raggiunto in poco tempo e condotto in caserma. Trattandosi dell’ennesima violazione commessa dallo stesso in breve tempo, è stato trasportato direttamente nel carcere di Vercelli, dove sconterà la sua pena. Sempre nella tarda mattinata, i carabinieri della Stazione di Murisengo hanno invece tratto in arresto, su ordine di esecuzione pervenuto dal Tribunale di Taranto, G.P., 33enne pregiudicato tarantino, ospite di un comunità di Murisengo. Doveva ancora scontare un cumulo di pene pari a 6 anni e 10 mesi per i reati di furto aggravato e spaccio di stupefacenti. Anche lui è stato subito trasferito nel carcere di Vercelli.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport