COSTANZANA: sversamento di gasolio nella Marcova

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/08/2016 alle ore 23:38.
COSTANZANA: sversamento di gasolio nella Marcova 3
Nell'immagine il gasolio che è stato rivenuto nella roggia Marcova

Lo sversamento di gasolio nella roggia Marcova, nei pressi del centro abitato di Costanzana, risale allo scorso giovedì quando i vigili del fuoco hanno avvertito dell'accaduto il sindaco, Raffaella Oppezzo, ma la notizia è trapelata solamente nello scorso fine settimana. Il primo cittadino si è subito attivato, prima telefonicamente poi con “mail pec” avvertendo gli organi preposti, in particolar modo l’Arpa di Vercelli, senza alcun risultato. Nella mattinata di sabato è riuscita a contattare Elena Daghetta, vice prefetto e dirigente della prefettura, che ha garantito un immediato interessamento cercando lei stessa chi fino a quel momento non si era trovato. Nel frattempo il sindaco ha inviato il gruppo comunale di Protezione Civile di Costanzana per accertare quanto meno la gravità dello sversamento e pareva che il danno fosse stato arginato almeno parzialmente con la posa di panne di contenimento a monte ad opera dei vigili del fuoco. Purtroppo il temporale che ha imperversato nella notte tra sabato e domenica ha peggiorato la situazione ed il sindaco, con i poteri che le sono conferiti, ha attivato il gruppo Protezione Civile che ha messo in atto provvedimenti per la salvaguardia, ponendo nuove barriere. “Ringrazio tutti coloro che ci hanno aiutato ed in particolar modo la dottoressa Daghetta che si è attivata da subito”- ha dichiarato Oppezzo - “Ora dovremo pensare a bonificare la zona”. Sono in corso indagini dei carabinieri per individuare i responsabili dell'accaduto. “Sono fiduciosa che le forze dell’ordine saranno celeri a scoprire gli autori del danno”, ha concluso il sindaco. (Vicky Paci)

COSTANZANA: sversamento di gasolio nella Marcova 4
COSTANZANA: sversamento di gasolio nella Marcova 5

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport