Conoscere le religioni diventa un gioco con i ragazzi del liceo classico

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/05/2016 alle ore 15:30.
Conoscere le religioni diventa un gioco con i ragazzi del liceo classico 3
Conoscere le religioni diventa un gioco con i ragazzi del liceo classico 3

Un gioco da tavolo per conoscere le varie religioni. L’hanno realizzato i ragazzi del quinto anno del liceo classico Lagrangia di Vercelli, seguiti dalla docente Carla Barale. Il gioco si inserisce nel progetto “Conoscersi per capirsi”, dedicato appunto al dialogo interreligioso, ed è pensato principalmente (ma non solo) per i ragazzi delle medie. «Vince il gioco chi, rispondendo alle diverse domande e superando gli imprevisti, arriva per primo a conquistare una tessera per ognuna delle sei religioni proposte (cristianesimo, islam, buddismo, induismo, ebraismo, religioni orientali) – spiegano - il gioco si pone come obiettivo l’idea di imparare informazioni e curiosità sulle principali credenze religiose diffuse nel mondo, divertendosi in compagnia; costituisce anche un modo innovativo e coinvolgente per insegnare un argomento di stringente attualità culturale. Ha perciò una significativa finalità educativa: dare ai ragazzi (…ma anche agli adulti!) l’occasione per allargare i propri orizzonti di conoscenza e acquisire un atteggiamento di apertura e di rispetto nei confronti delle varie espressioni della fede».

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport