Condannato il tormentatore dei gay

Ma l'uomo si difende: "Sono un capro espiatorio"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/05/2016 alle ore 10:58.
Condannato il tormentatore dei gay 3
Condannato il tormentatore dei gay 3

Condannato lo stalker che aveva tormentato una coppia gay in un condominio torinese. L'imputato, un 63enne ha avuto dal giudice monocratico di Torino dottoressa Cecchelli un anno di reclusione con la condizionale, più di quanto aveva chiesto il pm Parodi (8 mesi). Soddisfazione del legale che rappresenta un componente della coppia (che nel frattempo si è sciolta). Il condannato si difende sostenendo di essere solo un capro espiatorio e che la coppia gay aveva per prima aggredito la sua famiglia e che personalmente non è omofobo. Comunque sia la sentenza costituisce un precedente destinato a fare giurisprudenza.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport