Cani antidroga infallibili doganieri!

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/06/2016 alle ore 23:15.
Cani antidroga infallibili doganieri! 3
Immagine d'archivio

I dati in sé non sono eclatanti, ma ci sembra curioso riportare il sintetico report della Guardia di Finanza di Verbania circa l'attività del mese di maggio in tre valichi di frontiera sul fronte droga. Nessun mega sequestro da segnalare, ma una diffusa detenzione di sostanze stupefacenti. Da notare che le Fiamme Gialle attribuiscono una buona parte del merito a tre loro agenti dal fiuto fino... i cani addestrati a scovare la droga.

Ecco il "dispaccio": Nell'ambito dei controlli del territorio, volti a proteggere la cittadinanza sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica ed a tutelare gli interessi economico - finanziari dello Stato, la Guardia di Finanza di Domodossola e Verbania, nel mese di Maggio dell’anno in corso, ha scoperto 40 persone, di cui 36 segnalate alla locale Prefettura e 4 denunciate a piede libero, trovate in possesso di sostanze stupefacenti. In particolare, i finanzieri, con l’ausilio dei cani antidroga delle fiamme gialle, "MALI", “SACO” ed “AQUA”, hanno sequestrato, sia sui treni in transito dal valico del Sempione che su autovetture fermate per un controllo ai valichi stradali di Iselle e Piaggio Valmara, oltre 228 grammi di sostanze stupefacenti (marijuana, hashish, eroina e anfetamine).

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport