BUROCRAZIA: grossi problemi per i lavori edilizi in centro

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/11/2016 alle ore 21:36.
BUROCRAZIA: grossi problemi per i lavori edilizi in centro 3
Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Adriano Brusco

Guai ai vercellesi che progettano anche solo piccole ristrutturazione di immobili nel centro storico di Vercelli.

Secondo qunto esterna Adriano Brusco del Movimento Cinque Stelle, ci sarebbero gravi disagi in corso fra i cittadini, il motivo? Questo tipo di pratiche devono passare attraverso il parere di una Commissione. Ma a Vercelli la Commissione locale per il paesaggio, che era composta da appena tre membri e già faceva fatica a riunirsi, da alcuni mesi ha anche perso un suo componente: il compianto architetto Villani.

Il consigliere comunale rileva: "Dunque i problemi sono due: sostituire immediatamente il membro mancante, e – come già si ipotizzava in passato - aumentare da 3 a 5 i membri della Commissione, affinché abbia meno problemi in futuro, e quindi non rallenti le valutazioni delle domande dei cittadini. E’ da notare che, penso per ‘snellire’ le Commissioni, la Regione Piemonte raccomandò di portare a solo 3 il numero. Ma si è ottenuto l’effetto contrario allo ‘snellimento’, e si trattava solo di una raccomandazione: nella maggioranza dei comuni la commissione resta giustamente composta da 5 persone. Questo apparentemente piccolo dettaglio ‘burocratico’ sta creando enormi problemi alla città.  Per questo motivo ho depositato un’interrogazione al sindaco, chiedendo: Se risulta vero che la commissione non riesce a riunirsi? Quando si intende avviare le procedure per la nomina del nuovo membro della commissione? Se intendono aprire un bando pubblico aperto per individuare i nuovi componenti? Visto che le norme prevedono solo un numero minimo di 3 componenti, visto che questa commissione nella maggioranza dei comuni è composta da 5 membri, si chiede se si vuole portare a 5 membri anche la nostra commissione?"

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport