Brexit, la provincia di Vercelli sarà tra le più colpite

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/06/2016 alle ore 15:02.
Brexit, la provincia di Vercelli sarà tra le più colpite 3
Immagine di repertorio

L'impatto della Brexit sulla domanda di importazioni del Regno Unito provocherà minori esportazioni italiane dei settori a maggiore concentrazione di piccole imprese per 727 milioni di euro. E' quanto mette in evidenza l'Ufficio studi di Confartigianato in occasione dell'assemblea annuale. La regione più esposta sul fronte dell'export delle piccole imprese in Gran Bretagna è il Friuli Venezia Giulia, seguita da Veneto, Toscana, Emilia-Romagna. La classifica delle province più esposte, vede al primo posto Belluno con l'export di Mpi sul valore aggiunto regionale pari al 3,93%; seguita da Pordenone con il 2,64%, Gorizia con il 2,58%, Reggio Emilia con il 2,41%, Piacenza con il 2,35%, Prato con il 2,19%, Treviso con il 2,01%, Vercelli con l'1,78%, Vicenza con l'1,71% e Salerno con l'1,70%.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport