Bando periferie: in ballo 25 milioni

Stampa Home
Articolo pubblicato il 31/08/2016 alle ore 11:00.
Bando periferie: in ballo 25 milioni 2
Il cavalcavia del "Belvedere" fa parte dei progetti per il Bando Periferie

Finalmente sono stati pubblicati gli esiti del famoso "Bando periferie", e Novacoop gioca effettivamente la parte più grande con un progetto alla ex Snia Montefibre del valore di 14.531.000 di euro su un totale del bando di 25.264.830, ma non chiede un centesimo allo Stato e nemmeno al Comune, finanzia tutto di tasca sua. Va ricordato che, comunque il colosso della grande distribuzione ha previsto un investimento complessivo a Vercelli superiore ai 30 milioni. Resta da capire come mai se Novacoop si paga tutto da sola partecipa al bando, non potrebbe farlo e basta? Una spiegazione potrebbe essere che in tal modo il progetto complessivo redatto dal Comune risulta finanziato al 70% dai proponenti (privati e Comune) e solo per il 30% dal Governo e questo dovrebbe aumentarne il punteggio, offrendo più chance di approvazione.

In tutto i progetti presentati di realtà esterne al Comune sono oltre a quello di Novacoop che guida la classifica degli investimento, un intervento di recupero dell'area Pettinatura Lane (proposta dalla stessa azienda) del valore complessivo di 3.239.186,44: di cui 898.852,50 di finanziamento privato, 100.000 euro di contributo comunale e 2.240.333,94 chiesto allo Stato. Al terzo posto l'"Oasi Lago delle Rose", proposto da Osver Onlus 1.081.000,80, Progetto "Tip-Tapp" della cooperativa sociale Andromeda 254.352,92, riqualificazione illuminazione pubblica a cura di Atena 119.700,00, un progetto per riqualificare parco Kennedy a cura di "Studio Dieci", 11.590,00 e infine un progetto dell'Università del Piemonte Orientale rubricato a costo zero. Poi ci sono 5 progetti di diretta pertinenza comunale. Lavori al Cavalcavia Belvedere, 2.300.000; rifunzionalizzazione immobile Ex Mattatoio, 1.788.000; riqualificazione Lungo Sesia 850.000 euro; Intervento all'area Ex Montefibre, 750.000; parcheggio di corso Fiume 340.000.

Nel complesso 12 progetti riuniti un un unico "corpo" e che ora sono al vaglio della Presidenza del Consiglio dei Ministri co9n quali chance di approvazione è da vedere, certamente molti di questi progetti si faranno, prima o poi, a prescindere, perché sono nelle linee guida del Comune

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport