Avevano rubato un regalo di compleanno: indagati

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/04/2016 alle ore 13:57.
Avevano rubato un regalo di compleanno: indagati 3
Avevano rubato un regalo di compleanno: indagati 3

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato di Vercelli ha indagato in stato di libertà un cittadino algerino (classe 1982 della provincia di Milano) ed uno afghano (classe 1991 di Milano) poiché ritenuti responsabili del furto e della successiva ricettazione di uno smartphone S6 Edge Plus.

Nello scorso mese di febbraio, infatti, un quarantenne vercellese aveva denunciato il furto di un pacco, contenente uno smartphone Samsung, regalo di compleanno, che gli era stato inviato da un parente residente in Germania. Durante il trasporto del pacco, affidato ad uno dei maggiori corrieri espresso operanti sul territorio nazionale ed internazionale, l’indagato algerino, addetto in un grosso centro di smistamento di Milano, l’ha trafugato e pochi giorni dopo ha ceduto il telefono, contenuto al suo interno, ad un secondo straniero anch’egli addetto presso il medesimo centro di smistamento.
Dalle immediate indagini svolte dalla locale Squadra Mobile, anche attraverso l’esame dei traffico telefonico, è stato possibile identificare i due autori dei reati e nel corso delle perquisizioni svolte presso le loro abitazioni è stato rinvenuto lo smartphone completo di confezione e accessori.
Nella giornata di ieri, come disposto dal p.m. titolare delle indagini dr Alvino, la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario che ha così ricevuto il suo regalo di compleanno anche se con leggero ritardo. Una bella storia che testimonia della professionalità dei nostri poliziotti che non demordono mai, anche quando si tratta di fatti minori che minori, però, non sono per le persone danneggiate.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport