ARTE: Eva e i suoi segreti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/09/2016 alle ore 19:15.
ARTE: Eva e i suoi segreti 3
Alcune protagoniste dell'evento e alcune delle opere esposte

Uno spaccato dell'arte contemporanea al femminile ne “Il segreto di eva”, mostra collettiva inaugurata venerdì 2 settembre nello spazio della chiesa di San Vittore a Vercelli. Tappa vercellese di un progetto itinerante promosso da “Art Commision” e “Art” in collaborazione con “StudioDieci” e patrocinio del Comune di Vercelli. Pittura, scultura anche con materiali ineffabili e singolari, vedi la tessitura di “soffioni” di Isabel Consigliere, installazione, in questo ambito da segnalare per la forza espressiva “Mybe” di Carla Crosio oppure la composizione della francese Lory Ginedumont “Mon lit”, decine di piccoli letti, confezionati con le lenzuola dei letti di casa in ricordo della madre morta, sino alla video-arte, ambito in cui ci piace segnalare “Non essendo è”, di Marilena Vita, in cui alcune figure femminili, fra le rovine di una casa intessono gesti e cercano qualcosa, quanto mai attuale viste le tragedie del terremoto. Non sono opere facili da fruire anche se in moltissimi casi sono deliziose, curiose, coinvolgenti. Esprimono il “segreto di Eva” che è il non detto delle donne, la traccia di una sensibilità altra che si afferma tra difficoltà che non sono sparite. Non un approccio ideologico da “femministe” ma la consapevole affermazione di personalità complesse, che indagano nel mondo di uomini e donne e ne colgono inquietudini e slanci, dolore e complicità.

Da visitare con molta calma e spirito ricettivo. In tutto espongono 14 artiste, ne ricordiamo i nomi: Connie Bellantonio, Isabel Consigliere, Carla Crosio, Sabina Feroci, Lory Ginedumont, Carla Iacono, Pina Inferrera, Margherita Levo Rosenberg, Odile Maro, Luisa Mazza, Virginia Monteverde, Paola Rando, Renata Soro, Marilena Vita. Progetto curato da Virginia Monteverde con presentazione di Viana Conti che all'inaugurazione hanno illustrato tutti i contributi presenti in un allestimento che ancora una volta valorizza la chiesa di San Vittore, luogo ideale per l'arte contemporanea in dialogo con l'architettura e le testimonianze d'arte che conserva. Aperta tutti i giorni fino a domenica 11 settembre dalle 17 alle 19.

 

ARTE: Eva e i suoi segreti 4
ARTE: Eva e i suoi segreti 5
ARTE: Eva e i suoi segreti 6
ARTE: Eva e i suoi segreti 7
ARTE: Eva e i suoi segreti 8

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport