AMAZON A VERCELLI: SiAmo annuncia il nuovo polo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/08/2016 alle ore 09:29.
AMAZON A VERCELLI: SiAmo annuncia il nuovo polo 6
AMAZON A VERCELLI: SiAmo annuncia il nuovo polo 6

Amazon arriva a Vercelli. Lo annunciano i consiglieri comunali di SiAmo parlando di un polo logistico di mille posti di lavoro. Un annuncio che ha mandato su tutte le furie il sindaco Maura Forte che ha duramente criticato gli ex compagni di coalizione e di maggioranza emettendo ieri uno stringato comunicato stampa: "L'Amministrazione Forte garantisce ai cittadini che sta seguendo e gestendo ogni opportunità imprenditoriale foriera di posti di lavoro a favore della Città". Un annuncio soprattutto che potrebbe mettere a rischio i posti di lavoro annunciati se è vero - come sembra - che esiste un patto di riservatezza tra l'amministrazione e il colosso Usa. Sul sito internet dei Siamo si legge. "Amazon aprirà un centro logistico con mille posti di lavoro. Ma la trattativa è stata gestita interamente da privati: il Consiglio Comunale ha concesso uno sconto sui terreni e la macchina amministrativa ha fatto il suo lavoro". Quindi niente passerella per politici vari: nessuno, secondo i SiAMo, potrà  "mettersi questo cappello". "Le scelte sono state fatte per fortuna senza coinvolgere la politica locale - testimoniano i SiAmo - la fortuna è stata amica di Vercelli tenendo Amazon lontana dalle stanze del sindaco. E lontano da quelle stanze, come Amazon dimostra, i risultati si ottengono.I manager di Amazon devono aver visto i tanti casi presenti in città dove la politica ha creato situazioni di stallo, dalla risoteca alla piscina fino agli immobili, finiti ma inutilizzati, dell’area del vecchio ospedale. E’ tutto fermo. Quindi, meglio trattare coi privati e usare il Comune per i soli adempimenti burocratici". La formula ha funzionato e ora si è in attesa solo dell'annuncio ufficiale. I consiglieri comunali di SiAmo Vercelli chiedono ora che il sindaco e la sua giunta vigilino con attenzione sulle assunzioni e creino le condizioni più favorevoli per il buon funzionamento del centro logistico.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport