Amatori, una sconfitta che non fa male

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/04/2016 alle ore 00:18.
Amatori, una sconfitta che non fa male 3
Federico Buralli, 36 goal in 22 partite

L’Amatori saluta il pubblico amico con una sconfitta. Ad espugnare il Pala Pregnolato è stato il Correggio, capoclassifica e che sabato prossimo si scontrerà in un match spareggio contro il Castiglione dal quale uscirà la squadra promossa direttamente in A1. Ma la serata era annunciata comunque come una festa per i gialloverdi che sette giorni or sono hanno conquistato, con due turni di anticipo, una meritata salvezza. L’incontro è stato comunque combattuto (l’Amatori non ha certo dato via libera ai più motivati avversari) e divertente. La prima frazione di gioco si è chiusa con il Correggio in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Gavioli. Nella ripresa Barbieri (già nel giro della Nazionale senior nonostante la giovane età) e ancora Gavioli mettevano in cassaforte il risultato. A circa 7 minuti dal termine è arrivata la rete della bandiera vercellese per merito del solito Buralli. Da annotare che nonostante la salvezza raggiunta mister Ortogni ha deciso di schierare tra i pali Simone Motaran, lasciando in panchina Balocco. Probabilmente per il giovane estremo difensore del rione Isola vi sarà la possibilità di giocare sabato prossimo nell’ultima di campionato, nella trasferta di Montecchio, contro una squadra già certa di partecipare ai playoff.

Il tabellino

AMATORI VERCELLI: Motarana, Balocco, Tarchetti, Tarsia, Lucido, Sanpellegrini, Buralli, Orso, Giraudi. Allenatore: Ortogni.

Reti: p.t. 13’30” Gavioli; s.t. 12’42” Barbieri, 15’47” Gavioli, 18’54” Buralli.

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport