ALICE CASTELLO: Un profugo nigeriano spacciava droga

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16/02/2017 alle ore 15:50.
ALICE CASTELLO: Un profugo nigeriano spacciava droga 3
Immagine d'archivio

I Carabinieri di Santhià hanno denunciato un 27enne, cittadino nigeriano residente presso il centro di accoglienza di Alice Castello, perchè responsabile di spaccio di stupefacenti.
Il fatto risale alle ore 04 circa del 12 febbraio, in Alice Castello, piazza Ballario, i militari di una pattuglia notavano due persone che, alla loro vista, si allontanavano velocemente in direzioni opposte. Il successivo controllo permetteva di identificarli nel citato 27enne e in un 19enne biellese che, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di 2,4 grammi di marijuana appena cedutagli dal nigeriano.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport