A Fontanetto il "Don Chisciotte" in veneziano...

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/03/2016 alle ore 21:32.
A Fontanetto il "Don Chisciotte" in veneziano... 2
I due protagonisti della commedia

Sabato 2 aprile nuovo appuntamento a Fontanetto Po, al teatro Viotti, per la stagione di prosa del “Teatro Lieve”, sarà rappresentato (ore 21) il lavoro teatrale “Don Chisciotte”.

Si tratta di un tema centrale nel teatro, in questo caso su testo di Marco Zoppello, che cura anche interpretazione e regia, in un cast completato da Michele Mori, Antonia Munare (costumi e fondale), Roberto Maria Macchi (maschere) e Mirco Zoppello (struttura scenografica), Coproduzione “Stivalaccio Teatro” e “Accademia del teatro in lingua veneta”.

Siamo a Venezia nel 1545. salgono sul patibolo gli attori Giulio Pasquati, padovano, in arte Pantalone e Girolamo Salimberi, fiorentino, in arte Piombino, accusati di eresia. l’unica speranza per i due attori è l’arrivo dei rinforzi, ovvero i colleghi della compagnia dei gelosi. non resta altro da fare che cercar di prendere tempo recitando una commedia. ma non esistono commedie per due soli attori e i nostri sono costretti a ripescare il racconto di un marinaio conosciuto su di una nave spagnola, poco dopo la battaglia di Lepanto: un tal Miguel de Cervantes. prendono così il via le avventure di don Chisciotte e Sancho Panza, filtrate dai ricordi e dall’estro dei due saltimbanchi un Cervantes rimasticato in un tosco-veneto condito di emilianismi e partenopeismi. duelli, salti, capriole, lazzi…  PRENOTAZIONI E PREVENDITA: 377.26.74.936 338.50.25.373 info@teatrolieve.it www.vivaticket.it Costo dei biglietti: 12 euro, ridotto 10.

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport