CRONACA: 6.000 euro di multa a una discoteca

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/11/2016 alle ore 10:46.
CRONACA: 6.000 euro di multa a una discoteca 3
Immagine d'archivio

La Polizia di Stato ha svolto appositi servizi per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica e il controllo delle autorizzazioni per gli spettacoli pubblici e il rispetto degli orari di somministrazione bevande alcoliche. Nella notte del 20 novembre è stta controllata una nota discoteca di Gattinara. Gli agenti della Divisione polizia amministrativa - Sezione attività di controllo - accertavano la presenza all’interno di tale esercizio di oltre 250 persone, quasi tutte maggiorenni .

Nel corso del controllo, sebbene non vi fossero irregolarità in merito alle autorizzazioni, i poliziotti hanno verificato che venivano servite bevande alcolicche anche dopo le tre di notte. Una violazione che ha comportato un sanzione di euro 6.666,67 euro, come previsto dall’articolo 6 comma 2 del decreto legge 117/2007, ed è finalizzata a prevenire anche le “stragi del sabato sera”, limitando gli orari per la vendita di alcolici.

Dalla Questura ricordano all'utenza (gestori di pubblici esercizi in particolare) che la violazione di tale articolo per due volte nel biennio comporta la sospensione del titolo autorizzativo della somministrazione di bevande alcoliche per un periodo variabile dai 7 ai 30 giorni.

Il decreto prevede poi, oltre alla sospensione della somministrazione di alcolici tra le ore 03 a.m. e le ore 06 a.m., che tutti i gestori di esercizi pubblici o privati che svolgono il servizio di somministrazione bevande alcoliche dopo le ore 24, siano muniti di apposite tabelle riportanti gli effetti dell’assunzione di alcol e di idonea strumentazione atta al rilevamento del tasso alcolemico.

Per informazioni in merito gli uffici della sezione attività di controllo possono essere contattati tra le ore 09 e le ore 12 dal lunedì al venerdì.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport